Scegli la tua regione e lingua

Vai

Menu

Web Story Zurich, Switzerland 23-03-2022

4 min read

Grid-eMotionTM Fleet per velocizzare la mobilità sostenibile a Londra

Una soluzione di ricarica intelligente modulare, scalabile e salvaspazio permette ad Arriva di passare agli autobus elettrici e senza emissioni

La sfida

Il trasporto su strada è una delle più grandi sfide del mondo per la riduzione dei gas serra e la necessità di migliorare la qualità dell'aria in città come Londra. Ciò significa che la maggior parte dei depositi di autobus intorno alla capitale deve essere dotata di infrastrutture di ricarica elettrica entro i prossimi anni.

Arriva, uno dei più grandi operatori di autobus di Londra, ha recentemente sostituito la metà dei 44 autobus a due piani del suo deposito Brixton Tramshed nel sud di Londra con nuovi veicoli elettrici. L'originale Tramshed a Brixton risale al 1892 e il deposito ha uno spazio limitato e strutturalmente non supporta l'infrastruttura di ricarica aerea. Con una soluzione di ricarica tradizionale, Arriva perderebbe sette posti auto, un sesto della sua flotta Brixton Tramshed, e non sarebbe in grado di caricare tutti i veicoli durante la notte.

La sfida consisteva nel trovare una soluzione eccezionalmente compatta e scalabile che utilizzasse la quantità minima di infrastruttura di ricarica e si adattasse al limitato spazio disponibile e che potesse essere facilmente estesa quando il resto della flotta sarebbe diventata elettrica.

La soluzione

Zenobē, il fornitore di soluzioni di Arriva per elettrificare il deposito Brixton Tramshed, ha scelto Grid-eMotionTM Fleet di Hitachi Energy, una soluzione completa di ricarica intelligente grid-to-plug per autobus e flotte di veicoli commerciali.

Grid-eMotionTM Fleet si collega a qualsiasi tipo di rete elettrica - AC, DC, bassa o media tensione - e fornisce un sistema di ricarica senza soluzione di continuità con un'ampia scelta di interfacce di ricarica. È ideale per i depositi di autobus urbani che operano con forti limitazioni di spazio. Comprendendo un sistema di ricarica modulare ad alta potenza e la connessione alla rete con un ingombro minimo, richiede fino al 60% di spazio in meno e il 40% di cablaggio in meno rispetto alle soluzioni alternative.

Questo grazie a tre soluzioni distintive: la tecnologia di ricarica in corrente continua, che è molto più compatta di quella in corrente alternata; piedistalli di ricarica sottili, ognuno dei quali ricarica due veicoli; e la modularità - i moduli possono essere alloggiati in un armadio o collocati separatamente ovunque ci sia spazio.

Come fornitore della soluzione globale, Zenobē ha finanziato la soluzione e ha fornito ad Arriva un software di ricarica intelligente ed un contratto di sostituzione delle batterie senza rischi.

"Siamo orgogliosi di aver collaborato con Arriva e trovato soluzioni a diversi vincoli per elettrificare il deposito di Brixton", ha detto Steven Meersman, co-fondatore e direttore di Zenobē. "I 22 e-bus in funzione stanno ora contribuendo a pulire l'aria locale e ad affrontare il cambiamento climatico".

"Siamo onorati di aver consegnato la nostra infrastruttura di ricarica intelligente, unica e compatta, per contribuire a rendere gli iconici autobus a due piani di Londra privi di emissioni", afferma Niklas Persson, amministratore delegato della divisione Grid Integration di Hitachi Energy. "Come leader della tecnologia di e-mobility, siamo impegnati ad accelerare l'elettrificazione dei trasporti per consentire alle città e ai paesi di raggiungere i loro obiettivi di emissioni nette zero".

L'impatto

Grazie alla soluzione Grid-eMotionTM Fleet grid-to-plug, Arriva ha potuto aggiornare il suo deposito Brixton Tramshed, dove lo spazio è limitato, con un'infrastruttura di ricarica all'avanguardia senza perdere spazi di parcheggio.

I moduli della soluzione possono essere alloggiati in un unico armadio o separati e collocati dove lo spazio lo permette.

Ogni piedistallo sottile può caricare due veicoli, un notevole risparmio di spazio rispetto alle soluzioni alternative.

Grid-eMotionTM Fleet è scalabile e a prova di futuro. Consente ad Arriva di aggiungere semplicemente altre colonnine e moduli quando sostituisce il resto della flotta con autobus elettrici.

La riduzione stimata delle emissioni di gas serra dei 22 autobus elettrici in 15 anni di vita è di 1.453 tonnellate di anidride carbonica e 551 kg di ossidi di azoto.

Il futuro

Per aiutare ad affrontare la decarbonizzazione generale del trasporto pubblico, Transport for London si è impegnata a far sì che tutti i nuovi acquisti di autobus siano a zero emissioni, in modo che una rete di autobus completamente a zero emissioni possa essere consegnata entro il 2034 o potenzialmente prima, a seconda dei finanziamenti del governo. Questo è un obiettivo ambizioso per affrontare l'intera flotta di autobus a Londra di circa 9.000 veicoli.

Scopri di più