Scegli la tua regione e lingua

Vai

Menu

Web Story Zurich, Switzerland 25-04-2022

4 min read

Hitachi Energy supporta NetCom BW per modernizzare la rete di comunicazione

The modern creative communication and internet network connect in smart city . Concept of 5G wireless digital connection and internet of things future.

Una maggiore integrazione delle fonti rinnovabili sosterrà l'impegno della casa madre EnBW nella digitalizzazione ed in nuovi prodotti e servizi per le infrastrutture critiche

EnBW, uno dei maggiori fornitori di energia in Germania e in Europa, si sta trasformando in un leader di sostenibilità e innovazione per l'elettricità, le reti di telecomunicazione, l'elettromobilità e le soluzioni di energia intelligente. Dal 2013, l'azienda ha investito in modo significativo nelle energie rinnovabili e mira ad essere climaticamente neutrale entro il 2035, grazie soprattutto alla digitalizzazione.

La sua filiale NetCom BW è responsabile del funzionamento sicuro e regolare della rete di comunicazione di EnBW, alla base delle sue operazioni mission-critical. La rete comprende 2.000 nodi attivi e circa 6.500 chilometri di cavi in fibra e rame. Collega sottostazioni, stazioni di commutazione, sedi amministrative e centri di controllo ed è gestita indipendentemente dalla rete commerciale di telecomunicazioni di NetCom.   

A differenza delle reti di telecomunicazione commerciali basate sul protocollo internet (IP), le reti di comunicazione mission-critical si basano sullo standard SDH (Synchronous Digital Gerarchy). "Le tecnologie utilizzate finora erano molto affidabili, stabili, durevoli e anche retrocompatibili e per molto tempo la tecnologia IP non è stata in grado di soddisfare questi elevati standard tecnici, soprattutto per quanto riguarda la stabilità e la sicurezza", ha spiegato il capo del team OPW Claus Kugler.

Nel 2020, NetCom BW ha intrapreso un progetto per aggiornare la rete esistente allo standard IP, a sostegno della missione di EnBW di diversificare le operazioni e fornire nuove soluzioni incentrate sul cliente. Il progetto prevedeva il passaggio allo standard Multiprotocol Label Switching-Transport Profile (MPLS-TP), che è una tecnologia affidabile basata sui pacchetti per supportare le reti IP ed è in linea con le moderne esigenze di comunicazione delle organizzazioni di oggi.  

Dopo una gara d'appalto a livello europeo e una valutazione completa di otto offerte, NetCom BW ha selezionato Hitachi Energy per questo importante progetto di modernizzazione della rete.

"Hitachi Energy ha una comprovata esperienza nel settore delle infrastrutture critiche nell'ambiente delle utility ed è un forte partner tecnologico con cui possiamo agire su un piano di parità", ha dichiarato Nicholas Prinz, amministratore delegato delle operazioni di NetCom BW. Ha aggiunto: "Con la piattaforma MPLS-TP selezionata, siamo convinti di poter portare con successo la nostra rete al prossimo stadio evolutivo, oltre a soddisfare le aspettative di operazioni sicure". La nuova rete costituirà la base per prodotti e servizi nuovi e innovativi nel settore delle infrastrutture critiche e aiuterà NetCom BW a continuare a dare un contributo stabile alla crescita aziendale in questo segmento, in futuro."  

La valutazione ha previsto l'allestimento di un laboratorio di prova a Biberach, con un ampio impegno e coinvolgimento dei team di NetCom BW e Hitachi Energy. Questo processo ha contribuito a convalidare il proof-of-concept e a confermare la proposta tecnica di Hitachi Energy come la più adatta al progetto. La valutazione è culminata nella firma di un accordo quadro di otto anni nel gennaio 2022.

"La scelta di Hitachi Energy come partner per questo importante progetto sottolinea la superiorità tecnica delle soluzioni FOX615 e FOXMAN-UN, leader nel settore, e la loro capacità di soddisfare gli elevati standard di NetCom BW", ha dichiarato Pascal Daleiden, Country Managing Director di Hitachi Energy per Germania, Austria e Svizzera. Ha aggiunto: "La collaborazione tra i team e la capacità di sviluppare soluzioni e offerte di servizi su misura pone le basi per una partnership affidabile e reciprocamente vantaggiosa".

Come soluzione di comunicazione utility-grade, FOX615 offre un lungo ciclo di vita del prodotto, costi di manutenzione inferiori e prestazioni garantite in ambienti difficili e in un'ampia gamma di temperature. La robusta qualità costruttiva della soluzione e il basso consumo energetico riducono la necessità di investimenti in aria condizionata e batterie, contribuendo a ridurre l'impronta di carbonio e il costo operativo della rete.

Oltre a contribuire agli obiettivi aziendali di NetCom BW e EnBW di operare in modo sostenibile e responsabile dal punto di vista ambientale, FOX615 consente una rete di comunicazione altamente cyber-sicura. Con l'aiuto della crittografia end-to-end quantum-safe, la soluzione fornisce le operazioni a prova di errore necessarie per soddisfare gli standard dell'ordinanza KRITIS, applicabile alle infrastrutture critiche in Germania.  

Il progetto includerà un contratto di servizio e manutenzione, nonché la formazione sugli standard e sui prodotti. I primi nodi saranno aggiornati e messi in funzione nel 2022, mentre la fase finale del roll-out sarà nel 2030.